Sclerosi Laterale Amiotrofica
SLA

Sclerosi Laterale Amiotrofica

Sclerosi Laterale Amiotrofica

Studi in corso

17

Ultimo aggiornamento:

26/09/2023

La sclerosi laterale amiotrofica (SLA) è una malattia neurodegenerativa progressiva clinicamente caratterizzata da debolezza progressiva causata dalla degenerazione dei motoneuroni primari (cioè i neuroni che proiettano dalla corteccia al tronco cerebrale e al midollo spinale) e dei motoneuroni secondari (cioè i neuroni che proiettano dal tronco encefalico o dal midollo spinale al muscolo).


Si tratta di una patologia molto eterogenea e sia la manifestazione iniziale dei sintomi che la sua progressione possono variare da paziente a paziente. Alcuni hanno esordio con sintomi dovuti alla compromissione a livello spinale con una progressiva compromissione della funzione motoria degli arti, mentre altri presentano esordio bulbare, caratterizzato da disartria progressiva (perdita della capacità di articolare le parole in maniera corretta), seguita da disfagia (disturbi della deglutizione). La malattia conduce alla paralisi dei muscoli volontari fino a coinvolgere anche quelli respiratori e morte per insufficienza respiratoria in un tempo variabile tra 3 e 5 anni, ma anche l’evoluzione può essere molto variabile (rapida, intermedia e lenta).


La malattia colpisce entrambi i sessi, anche se vi è una lieve preponderanza nel sesso maschile. È possibile affermare che l’incidenza, cioè il numero di nuovi casi che si presentano in un anno, è rimasta invariata negli anni, mentre è sicuramente aumentata la prevalenza, ovvero il numero di persone affette presenti in una popolazione in un dato momento. In Italia si manifestano in media cinque nuovi casi di SLA al giorno e si contano circa 6.000 persone affette. (Ogni 100.000 abitanti: incidenza: 1-2 casi, prevalenza: 7-10 casi).
L’aumento della prevalenza, sostanzialmente, è dovuto alla tempestiva presa in carico, al precoce trattamento del deficit respiratorio e nutrizionale, al perfezionamento delle cure palliative, al generale miglioramento delle condizioni di vita della persona malata e al cambiamento etico/culturale nei confronti delle proprie scelte di vita, di quotidianità. La SLA colpisce prevalentemente persone adulte in un’età compresa fra i 40 e 70 anni. Vi sono comunque casi in età giovanile così come in un’età più avanzata, fra i 70 – 90 anni.


Nella maggior parte dei pazienti la causa della SLA è sconosciuta e si ritiene che una serie di fattori insieme contribuiscano alla sua insorgenza, come predisposizione genetica, fattori ambientali e stile di vita. Alcuni individui presentano una componente familiare, associata a mutazioni in geni diversi che codificano per proteine che hanno svolgono una vasta gamma di funzioni per il neurone. Sono stati identificati almeno 20 geni, che se mutati possono essere causativi della malattia, tra cui 4: (SOD1, TDP-43, FUS e C9orf72) sembrano essere responsabili della maggior parte delle forme di SLA associate a mutazioni genetiche. Queste conoscenze sono importanti non solo per meglio investigare le cause della degenerazione dei motoneuroni, ma anche per mettere a punto delle terapie specifiche per i pazienti che sono portatori di questi geni mutati.

Le conoscenze sui meccanismi che contribuiscono alla degenerazione del motoneurone sono importanti anche per l’identificazione di farmaci ad azione neuroprotettiva che possano essere adeguati per i pazienti con forme di SLA sporadica, non riconducibili cioè ad uno specifico difetto genetico. Comprendere l’eterogeneità clinica e molecolare delle forme sporadiche rappresenta una sfida scientifica per il presente ed il futuro per tutta la comunità di ricercatori e clinici impegnati a studiare la SLA.

Consulta tutti gli studi relativi a "Sclerosi Laterale Amiotrofica"

Studio Osservazionale
Cosa vuole la SLA
Stato studio: In reclutamento
Avvio: -
Conclusione: 20/06/2024
Sede di riferimento: 
Brescia
Brescia
Milano
Milano
Roma
Roma
Studio Osservazionale
Studio osservazionale prospettico multi-centrico nazionale per valutare l'impatto della gestione dei trattamenti assunti in correlazione con la qualità di vita del paziente affetto da SLA
Stato studio: In corso
Avvio:
Conclusione: 02/2025
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio Osservazionale
Utilità diagnostica e prognostica dell'indice del numero di unità motorie (munix) in pazienti con sclerosi laterale amiotrofica: correlazioni cliniche e approfondimento patofisiologico
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: -
Sede di riferimento: 
Brescia
Brescia
Studio Osservazionale
Studio osservazionale, multicentrico sulla funzione visiva e i fattori influenzanti l’interazione con dispositivi a controllo oculare nelle malattie neuromuscolari
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: -
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio Osservazionale
MOMALS: Monitoraggio e Analisi Multi-Omica della SLA
Stato studio: Ricerca fondi
Avvio: -
Conclusione: -
Sede di riferimento: 
Genova
Arenzano
Milano
Milano
Studio Osservazionale
Il Registro SLA Italiano: uno studio pilota per valutare la fattibilità di un registro basato sul web e guidato dai pazienti per gli italiani con Sclerosi Laterale Amiotrofica
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: -
Sede di riferimento: 
Brescia
Brescia
Genova
Arenzano
Milano
Milano
Roma
Roma
Studio Osservazionale
Registro Regionale Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: -
Sede di riferimento: 
Brescia
Brescia
Studio interventistico
Uno studio multicentrico, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo per studiare l'efficacia e la sicurezza di FAB122 nei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 20/06/2024
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio interventistico
Uno studio di estensione multicentrico in aperto per studiare la sicurezza a lungo termine di FAB122 in pazienti con sclerosi laterale amiotrofica
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 20/06/2024
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio interventistico
Uno studio di Fase 3, di estensione in aperto dello studio COURAGE-ALS (CY 5031)
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: -
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio interventistico
Studio interventistico multicentrico, randomizzato, in doppio cieco, controllato per confrontare efficacia, effetti biologici, sicurezza del trapianto fecale in pazienti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 08/2024
Sede di riferimento: 
Roma
Roma
Studio interventistico
Studio di Fase 3b, multicentrico, randomizzato, in doppio cieco per valutare l’efficacia e la sicurezza di edaravone orale somministrato per un periodo di 48 settimane a soggetti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA).
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 07/203
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Roma
Roma
Studio interventistico
Uno studio di estensione sulla sicurezza di fase 3, multicentrico, in aperto, di edaravone somministrato per via orale per 96 settimane in soggetti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 09/2023
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio interventistico
Uno studio di estensione di fase 3b, multicentrico, randomizzato, in doppio cieco per valutare l'efficacia continua e la sicurezza di edaravone orale somministrato per un periodo aggiuntivo fino a 48 settimane dopo lo studio MT-1186-A02 in soggetti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 06/2024
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio interventistico
Uno studio di estensione in aperto di fase IIIb che valuta la sicurezza e la tollerabilità di AMX0035 fino a 108 settimane in partecipanti adulti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA) precedentemente arruolati nello studio A35-004 (PHOENIX)
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 08/2026
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio interventistico
Uno studio di fase 3, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, multicentrico per valutare la sicurezza e l'efficacia di AMX0035 rispetto al placebo per il trattamento di 48 settimane di pazienti adulti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 08/2026
Sede di riferimento: 
Milano
Milano
Studio interventistico
Sicurezza ed efficacia dell'acido tauroursodesossicolico (TUDCA) - Estensione in aperto
Stato studio: In corso
Avvio: -
Conclusione: 31/03/2025
Sede di riferimento: 
Milano
Milano